Newsletter:
Cerca nel sito:
Home Page i nostri autori catalogo tavole da trattati antichi notizie novità email Home Page Home Page

Notizie

[1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 »
17/12/2012 -
NOTIZIA PERFETTA

Dedalo vuole dare una buona notizia. Sabato 15 Dicembre a Cremona è stata presentato in attesa della prova generale l'Auditorium "Giovanni Arvedi" una scultura lignea calata nel cuore di un manufatto dell'epoca fascista,salvato dal degrado. L'inaugurazione ufficiale avverrà a marzo alla presenza di Giorgio Napolitano(che Dio ce lo conservi) e l'idea dello sponsor,il magnate dell'acciaio Giovanni Arvedi è di stabilire un collegamento tra Cremona,lil Museo del violino e l'EXPO di Milano del 2015. L''architetto è Giorgio Palù e si è avvalso del mago giapponese del suono Yasuhisa Toyota.La notizia è tratta dalla pagina 29 del Corsera di domenica 16 Dicembre




1/12/2012 -
DIDATTICA ACCADEMIA DI SAN LUCA

ACCADEMIA NAZIONALE DI SAN LUCA annuncia il corso MEMORIA / PROGETTO DI MEMORIA Musei, città, paesaggio. Segno antico / Segno contemporaneo a cura di Francesco Moschini Accademia Nazionale di San Luca, Palazzo Carpegna piazza dell'Accademia di San Luca 77, Roma ingresso libero | 17.30-20.00 IL CORSO 4 dicembre 2012 Musei, città, paesaggio. Segno antico / Segno contemporaneo Custodire le Memorie | Francesco Moschini Memoria e Musei di Narrazione | Paolo Rosa_Studio Azzurro 5 dicembre 2012 Nuove Memorie La Città dei Colori | Manlio Brusatin Fotografia e Città | Enrico Menduni collegatevi al sito www.accademiadisanluca.it




30/11/2012 -
BOLLYWOOD

Un appuntamento che gli appassionati di Bollywood non potranno mancare: dal 7 al 13 dicembre Firenze ospita "River to River", la XII edizione del Florence Indian Film Festival, l'unica manifestazione in Italia dedicata al cinema indiano. In occasione del centenario di Bollywood, il festival presenterà quest'anno, in versione restaurata, grazie alla collaborazione del National Film Archive of India, il primo film muto indiano, "Raja Harishchandra" di Dadasaheb Phalke, proiettato per la prima volta il 21 aprile del 1913 all'Olympia Theatre di Bombay. Per festeggiare questo compleanno, "River to River" dedica un omaggio alla superstar di Bollywood adorata in patria come una divinità: Amitabh Bachchan, che presenterà alcuni suoi film in cartellone, da "Deewar" a "Sholay" a "Black"




25/11/2012 -
PISAPIA NOMINA 15 SAGGI PER LA CONSULTA CITTADINA DI MILANO

Isabella Goldmann di INBAR nominata dal sindaco Pisapia tra i 15 saggi per la Consulta Cittadina di Milano. Martedì 6 novembre il sindaco di Milano Giuliano Pisapia ha nominato i 15 esponenti che faranno parte della Consulta cittadina per i referendum. Ci sono ambientalisti e commercianti, costruttori e genitori antismog. Ecco i nomi: Guido Rosti (Istituto per i Navigli), Simonpaolo Buongiardino (Unione del commercio), Marta Frediani (associazioni Alberi Milano), Andreas Kipar (Green City Italia), Massimilianoamiano Di Simine (Legambiente Lombardia), Giovanni Micheloni (Genitori antismog), Luigi Massari (associazioni Utenti del trasporto pubblico), Monica Costanza Pratesi (Fondo ambiente italiano), Isabella Goldman (Istituto Nazionale Bioarchitettura), Paolo Pileri (Politecnico di Milano), Mario Parini (associazione Italia Nostra), Claudia Pengue (Wwf), Matteo Garzonio (associazione Navigli Live) ed Edoardo Croci (Comitato promotore per i referendum MilanoSiMuove). Resteranno in carica fino al 5 novembre 2016.




25/11/2012 -
L'ARCHITETTURA ARGENTINA PARLA ITALIANO

Per la prima volta un convegno sul contributo italiano alla costruzione della città,al patrimonio architettonico e alla cultura artistica argentina 29-30 novembre, Università La Sapienza di Roma,via Gramsci 53 L’influenza dell’architettura italiana su quella argentina, sull’urbanistica, sulla tecnica e l’estetica del costruire sarà al centro di un convegno internazionale promosso a Roma il 29 e il 30 novembre dalle facoltà di Architettura dell’Università La Sapienza e dell’Università di Buenos Aires con la collaborazione dell’Ambasciata argentina in Italia. Sarà la prima volta che in Italia studiosi, politici e professionisti dei due Paesi approfondiranno questo aspetto ancora poco noto dei rapporti culturali, sociali ed economici che legano l’Italia e l’Argentina Nell’ambito del convegno sarà anche allestita la mostra “Roma-Buenos Aires andata e ritorno: gli studenti raccontano” che presenterà il risultato delle ricerche e dei progetti realizzati dagli iscritti della Facoltà di Architettura della Sapienza nell’ambito di un protocollo siglato con la Facultad de Arquitectura, Diseño y Urbanismo de la Universidad de Buenos Aires che consente l’interscambio di studenti oltre a quello tra ricercatori. Tra il materiale esposto ricordiamo la tesi di Sara Coen: " Mario Palanti. 1885 - 1978"frutto di una ricerca iniziata nel 2010 nell'ambito dell'interscambio.Per ulteriori informazioni www.archiwatch.it

Per la prima volta un convegno sul contributo italiano alla costruzione della città,al patrimonio architettonico e alla cultura artistica argentina 29-30 novembre, Università La Sapienza di Roma,via Gramsci 53 L’influenza dell’architettura italiana su quella argentina, sull’urbanistica, sulla tecnica e l’estetica del costruire sarà al centro di un convegno internazionale promosso a Roma il 29 e il 30 novembre dalle facoltà di Architettura dell’Università La Sapienza e dell’Università di Buenos Aires con la collaborazione dell’Ambasciata argentina in Italia. Sarà la prima volta che in Italia studiosi, politici e professionisti dei due Paesi approfondiranno questo aspetto ancora poco noto dei rapporti culturali, sociali ed economici che legano l’Italia e l’Argentina Nell’ambito del convegno sarà anche allestita la mostra “Roma-Buenos Aires andata e ritorno: gli studenti raccontano” che presenterà il risultato delle ricerche e dei progetti realizzati dagli iscritti della Facoltà di Architettura della Sapienza nell’ambito di un protocollo siglato con la Facultad de Arquitectura, Diseño y Urbanismo de la Universidad de Buenos Aires che consente l’interscambio di studenti oltre a quello tra ricercatori. Tra il materiale esposto ricordiamo la tesi di Sara Coen: " Mario Palanti. 1885 - 1978"frutto di una ricerca iniziata nel 2010 nell'ambito dell'interscambio.Per ulteriori informazioni www.archiwatch.it


19/9/2012 -
PAESAGGI IN MUTAMENTO.Convegno a Firenze,12 Ottobre 2012

Coordinato da Annick Magnier e Maurizio Morandi il tema del convegno è l'approccio paesaggistico alla trasformazione della città europea. Si tenterà,partendo da discipline diverse,di delineare alcune tendenze di intervento paesaggistico cercando un eventuale approccio europeo alla pianificazione delle grandi città. Il convegno si terrà a Firenze il 12 Ottobre 2012 nell'Aula della Chiesa,Facoltà di Architettura,Piazza Ghiberti 27 dalle 9,45 alle 18,30. Interventi di G.Corsani,G.Caudo,A.Lanzani,A.Megnier,A.Masboungi,L.d'Emilio,G.Nuvolati,A.Di Giovanni,V.Ferrario,N.Portas,F.Careri,P.Di Biagi. Maurizio Morandi concluderà i lavori.




19/9/2012 -
SETTEMBRE IN PUGLIA

Molte le attività in Puglia in questo mese di settembre 2012; fate un giro sul sito www.aamgalleria.it e troverete diverse importanti iniziative. Segnaliamo in particolare il Workshop Internazionale di Architettura e Progetto dal titolo "Architettura per lo Sport.Un Polo sportivo a Gallipoli per il Salento" ed il "Premio Apulia per le opere di architettura e urbanistica" assegnato a Bari il 18 Settembre.




8/5/2012 -
ACCADEMIA DI SAN LUCA

Dal Sole 24 Ore di domenica 5 Maggio www.ilsole24ore.it :L'ACCADEMIA NAZIONALE DI SAN LUCA annuncia il corso:"SEGNARE IL PAESAGGIO" curato da Paolo Portoghesi PROGRAMMA DELLE LEZIONI ingresso libero | 17.30-20.00 21 maggio 2012 Proteggere e definire il paesaggio | Paolo Portoghesi Il paesaggio italiano | Pietro Citati 23 maggio 2012 Paesaggi: la tensione dell’ esistenza | Massimo Venturi Ferriolo | Franco Panzini 24 maggio 2012 Geofilosofia del paesaggio | Ettore Rocca | Luisa Bonesio 25 maggio 2012 Il paesaggio agricolo | Mauro Agnoletti | Paolo Avarello 28 maggio 2012 Nuovi punti di osservazione sul paesaggio | Tavola rotonda Pietro Fantozzi | Francesca Gottardo | Luca Nicotera Mario Pisani | Leone Spita | Maria Luna Vetrani | Chiara Visentin 29 maggio 2012 Paesaggio urbano | Lucio Valerio Barbera | Franco Purini | Aimaro Oreglia d’Isola 30 maggio 2012 Nel sacrificio del paesaggio: architettura e fotografia Paolo Zermani | Giovanni Chiaramonte 31 maggio 2012 Il restauro del paesaggio | Laura Thermes L’architettura dell’ “agro”: ricomposizione idrogeomorfologica e insediativa | Roberto Pirzio Biroli 1 giugno 2012 Politica e paesaggio | Fausto Bertinotti | Maurizio Pallante | Paolo Portoghesi | Salvatore Settis 28 maggio - 1 giugno 2012 Laboratorio | Appunti sul paesaggio: Roma, il Tevere, Villa Adriana Le lezioni sono ad ingresso libero il laboratorio ad iscrizione, fino a completamento dei posti disponibili, e quota di partecipazione Accademia Nazionale di San Luca,piazza dell'Accademia di San Luca 77, Roma INFORMAZIONI : Laura Bertolaccini | didattica@accademiasanluca




16/3/2012 -
LE FABBRICHE E I DISEGNI DI ANDREA PALLADIO di Ottavio Bertotti Scamozzi

Presentiamo la ristampa di un'opera in 4 volumi i cui dettagli sono in catalogo e su questa home page. L’opera che proponiamo è stata uno dei principali strumenti dell’eccezionale diffusione,conoscenza e comprensione dell’architettura di Andrea Palladio in tutto il mondo ed è la maggior impresa editoriale del Settecento italiano. Negli anni tra il 1776 ed il 1783 l’architetto vicentino Ottavio Bertotti Scamozzi,con l’aiuto di esperti grafici del suo tempo ,rilevò e ridisegnò con 223 tavole gli edifici di Palladio , quotandoli con il piede vicentino cioè m 0,356. Bertotti aggiunse anche la raccolta dei rilievi che Palladio stesso fece , delle Terme dei Romani,allora poco conosciute. Questa grande opera più volte ripubblicata non è attualmente in vendita;noi la riproduciamo da una ristampa ,di proprietà dell’Editore,di fine Ottocento. Il primo volume contiene la prefazione generale di Bertotti Scamozzi che illustra il metodo di analisi delle opere di Andrea Palladio. Inoltre ognuna delle 223 tavole in bianco e nero è preceduta dai commenti di Bertotti stesso. This is to announce our four volumes reprint of a masterpiece of Italian Eighteen century typographical art,that has been and still is the main tool for the understanding and worldwide diffusion of Andrea Palladio’s architecture. Between 1776 and 1786 Vicenza architect Ottavio Bertotti Scamozzi with the help of other engravers studied with his own method,widely detailed in the first volume preface , all the Palladio buildings both built and unbuilt. Bertotti and his helpers produced 223 black and white engravings all dimensioned to “piede vicentino” that means 0,356 m. Every building is described and analyzed by Bertotti himself. Later Bertotti also added to the main work the collection of engravings of the Terme dei Romani that Palladio himself did,during his visits in Roma. This magnificent work has been reprinted several times but is not on sale now. We reprint from a copy , privately owned by the Publisher, published at the end of Nineteen century. Details of the four volumes to be found under the entry "catalogo" and on the home page.

L’esemplare da cui è stata tratta questa ristampa è una edizione del 1871,curata da Celestino Foppani,di proprietà dell'editore. L'edizione del 1871 consta di sei volumi in folio; due sono dedicati alle Ville ed uno contiene tutti i commenti di Bertotti Scamozzi. Non sono stati, deliberatamente, aggiunti saggi critici;sono stati riuniti in un unico volume i due dedicati alle Ville ed il volume dei testi è stato suddiviso a seconda degli argomenti trattati. Il testo è stato ridotto in formato a4 e siamo contenti della resa tipografica delle 223 tavole,quotate con il piede vicentino. La prefazione originale di Ottavio Bertotti Scamozzi si trova nel I volume ed ogni volume reca piano dell’opera,indici,apparati e bibliografia. Per le copertine è stata utilizzato un originale dei Cahiers Diderot d’Alambert,sempre di proprietà dell'editore il quale sin da giovanissimo,ha raccolto trattati di architettura. L’idea editoriale,che è nata da questa raccolta privata, è quella di ripresentare i testi originali in forma pulita e semplice a costi ragionevoli intitolando la collana "Vitruvio e i suoi eredi"


10/12/2011 -
ACCADEMIA DI SAN LUCA ROMA

Lunedì 12 Dicembre alle 11 nella chiesa dei Santi Luca e Martina ai Fori Imperiali Mario Botta terrà una Lectio Magistralis. Quanto piace a Dedalo questo utilizzare e far vivere i nostri,troppo spesso sconosciuti,bei monumenti. Collegatevi al sito www.accademiadisanluca.it e seguite le importanti iniziative dell'Accademia.




i nostri autori catalogo tavole da trattati antichi notizie novità Home Page
created & hosted by MONDOWEB