Cerca nel sito:
Newsletter:
 
[1] · 2 · 3 · 4 »
LA GARBATELLA A ROMA.Architettura e regionalismo
Francesca Romana Stabile
Ordina pubblicazione Undici anni dopo la nostra pubblicazione del primo studio di Romana Stabile sul quartiere Garbatella,l'autrice torna nuovamente a rileggere il quartiere con apparati iconografici e bibliografici tanto ricchi da essere , essi stessi ,un utile strumento di ricerca per lo studio della città di Roma agli inizi del Novecento. La borgata-giardino,infatti, realizzata nel corso del decennio 1920-1930 costituisce uno degli esempi più rappresentativi della ricerca e delle realizzazioni dell'Istituto Case Popolari di Roma i cui complessi residenziali,sorti nella prima fascia periferica della Capitale,sono stati un campo di sperimentazione per la cultura architettonica degli anni Venti. Prefazione di Paolo Marconi.

Pag.263,203 illustr.b/n ,ISNB 978 88 95913 41 4
Prezzo: € 30,00  Dettagli |  ORDINA 
FIGURA,SFONDO,SCHEMI CONFIGURAZIONALI.due saggi sull'architettura di Costantino Dardi
Bilò Federico
Ordina pubblicazione Questo libro raccoglie due testi su Costantino Dardi. Il primo "Dalla figura allo sfondo. Considerazioni sulla costruzione planimetrica" esamina i progetti che pongono la questione del disegno degli spazi aperti lavorando sul tema dell'intersezione tra paesaggio e linguaggio dell'architettura. Il secondo saggio "La scelta configurazionale: Costantino Dardi, Semplice Lineare Complesso, cerca di mettere a fuoco la nozione cardine della metodologia compositiva di Dardi e cioè la configurazione, analizzando il rapporto tra i fondamenti teorici del progetto e la sua pratica

Pagine 82, numerose illustrazioni in b/n, formato 12x17, ISBN 978 88 95913-40-7
Prezzo: € 12,00  Dettagli |  ORDINA 
LE TERME DEI ROMANI disegnate da Andrea Palladio e date in luce da R.Conte di Burlington e ripubblicate da Ottavio Bertotti Scamozzi
Bertotti Scamozzi O.
Ordina pubblicazione Dopo il gran successo di "Le Fabbriche e i Disegni di Andrea Palladio"pubblicato nel 1783 Bertotti Scamozzi intraprese la riedizione dei disegni palladiani delle Terme romane,per completare la sua straordinaria opera grafica su Andrea Palladio. I disegni erano stati già pubblicati nel 1730 a Londra da Lord Burlington che li aveva acquistati nella villa di Maser costruita da Palladio per Daniele Barbaro. Le riedizione di Bertotti Scamozzi, fu pubblicata nel 1785 a Vicenza e fu molto importante per la le indagini di storici e di archeologi di queste magnifiche strutture.

Formato 21x28,7,brossura pag.96,15 tavole b/n più 1 tavola fuori testo colori,ISBN 9788895913315
Prezzo: € 40,00   Dettagli |  ORDINA 
LE FABBRICHE E I DISEGNI DI ANDREA PALLADIO raccolte e illustrate da Ottavio Bertotti Scamozzi. Tomo III Chiese di Venezia. Altre Fabbriche. Fabbriche ineseguite. Il Ponte di Bassano. Progetti di Ponti
Bertotti Scamozzi O.
Ordina pubblicazione Con il volume III (IV nell’edizione originale) Bertotticonclude il gran lavoro di restituzione dell’opera di Andrea Palladio. In esso illustra non solo le due magnifiche chiese di San Giorgio Maggiore e del Redentore ma anche altre minori ed il bellissimo tempietto nella Villa Barbaro a Maser. Inoltre troviamo progetti di ponti di legno (quello di Bassano, unico realizzato) e progetti di ponti in pietra tra i quali il fantasioso e monumentale ponte a Rialto.

Formato 21x 28,7,brossura,164 pagine,54 ill.b/n 6 pagine allegati,54 ill.b/n,ISBN
Prezzo: € 40,00   Dettagli |  ORDINA 
LE FABBRICHE E I DISEGNI DI ANDREA PALLADIO raccolte e illustrate da Ottavio Bertotti Scamozzi. Tomo II. Le Ville ed altre Fabbriche di campagna
Bertotti Scamozzi O.
Ordina pubblicazione Il nome di Palladio è associato in tutto il mondo alle sue splendide soluzioni per le ville venete nelle quali egli associa la funzionalità dell’edificio agricolo al decoro di una residenza patrizia. La nostra edizione riunisce in un unico volume i due della prima edizione dedicati alle “Fabbriche di campagna”. A seguito della prefazione del I volume,dove Bertotti Scamozzi illustra la struttura generale della sua opera ,anche nella introduzione del volume II analizza le”Fabbriche……” : caratteri distributivi,elementi architettonici , ordini e le regole di progettazione architettonica di Andrea Palladio. Attraverso l’esame della simmetria,dei prospetti ,la continuità degli spazi interni,delle proporzioni armoniche (musicali) ed il rapporto della soluzione architettonica con il paesaggio,Bertotti arriva a definire che la caratteristica principale dell’architettura di Palladio è l’armonia.

Formato 21x29,7,brossura,304 pag.30 pag.allegati 103 ill.b/n,ISBN 97 88 95913 34 68 0
Prezzo: € 48,00  Dettagli |  ORDINA 
LE FABBRICHE E I DISEGNI DI ANDREA PALLADIO raccolte e illustrate da Ottavio Bertotti Scamozzi. Tomo I. Teatro, Basilica, Palazzi ed altre fabbriche in Vicenza.
Bertotti Scamozzi O.
Ordina pubblicazione ll primo volume comprende le Fabbriche di Vicenza e nella prefazione e nei testi che accompagnano i rilievi delle singole Fabbriche, OttavioBertotti Scamozzi presenta tutto il percorso compiuto perché “venissero compilate tutte le invenzioni di Andrea Palladio in un sol corpo… delineate e incise con accuratezza… con una discreta critica e con qualche considerazione sul metodo professato dal Palladio”. L’Autore, quindi, cerca di definire le caratteristiche principali dell’architettura di Andrea Palladio, tenendo conto delle “numerose e gravi alterazioni… tra le fabbriche eseguite e i disegni che ne ha pubblicato nel suo Trattato il Palladio…

Formato 21x29,7,brossura,232 pagine,30 pagine allegati 50 ill.b/n,ISBN 978 88 95913 33 9
Prezzo: € 44,00  Dettagli |  ORDINA 
IL DISEGNO LINEARE. Corso pratico per artisti e industriali
Schreiber G.
Ordina pubblicazione Nella nostra serie “Memoria e Cultura” si inserisce bene la ristampa di un notissimo testo scolastico pubblicato la prima volta nel 1872 nel pieno della diatriba sulla formazione didattica dell’architetto e dell’ingegnere civile. Il testo ebbe molto successo ed è tuttora ricercato dai cultori della materia. L’autore ,professore di matematica alla Scuola Politecnica di .Karlsruhe e poi preside delle scuole professionali del Gran Ducato di Baden,fondò nella prima metà del secolo XIX,la prima scuola di disegno industriale d’Europa.

Collana "Memoria & Cultura" 248 pag.formato 17x 24,bros.tutto ill.b/n,ISBN 978-88-959-13-38-4
Prezzo: € 12,00  Dettagli |  ORDINA 
L'ARCHITETTURA TRA INTERPRETAZIONE E PROGETTO
Bilò Massimo
Ordina pubblicazione Questo piccolo ma densissimo" breviario " condensa la lunga esperienza intellettuale dell'autore come progettista e come docente; esperienza intellettuale vera perchè derivata dal fare e dall'incessante curiosità del sapere , come testimonia l'ampia,pertinente ed utilissima, bibliografia. Il libro è dedicato agli studiosi della materia e ci piace citare la frase "Fare,saper fare e far sapere" frase certamente un pò abusata ma, in questo caso,molto adatta. Il testo è di agevole lettura e appare particolarmente utile a quanti sono impegnati, nei molteplici e diversi ruoli, dentro l’università; in particolare esso vuol essere un promemoria ragionato per studenti e dottorandi.

227 pag.formato 11 x 18,bros.,ISBN 978 88 95913 37 7
Prezzo: € 12  Dettagli |  ORDINA 
LA SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO
Costanzi Fantini E.
Ordina pubblicazione Questo libro deriva dall'esperienza diretta dell'Autore nell'ambito della gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro destinati ad uffici della Pubblica Amministrazione. Fornisce le linee di indirizzo e le procedure per la redazione dei Documenti della Sicurezza prescritti dal D.Legislativo numero 81 /2008 nonchè i Documenti-tipo quale utile riferimento da adattare alle realtà specifiche. La Parte I tratta del Documento Unico di Valutazione dai Rischi di Interferenza ( DVR) sia nella fase di affidamento che in fase di esecuzione del contratto mentre la Parte II tratta del Documento Unico di Valutazione dei Rischi di Interferenza (DUVRI) sia nella fase di affidamento che durante l'esecuzione del contratto. La Parte III,infine,tratta le sicurezza nei cantieri temporanei o mobili sia quelli dove è prevista una sola Impresa Esecutrice che quelli dove le Imprese sono più di una.

298 pag.formato 21 x 29,30,bros.tabelle e grafici,ISBN 978 88 95913 36 0
Prezzo: € 24,00  Dettagli |  ORDINA 
LA STRATEGIA DELL'ACQUA TRA TARDO-ANTICO E MEDIOEVO.Il caso Campania.
Genovese L.
Ordina pubblicazione A seguito del tramonto dell'impero romano d'Occidente, la difesa del territorio dalle invasioni barbariche fu affidata a castra,oppida e città fortificate. Ogni postazione doveva ,quindi,essere autosufficiente e ,nel costruire questi presidi, particolare attenzione fu posta all'approvvigionamento idrico indispensabile sia in pace che in guerra. In questo volume troviamo una accurata analisi di scritti storici e di trattatistiche di argomento militare che permette di individuare i sistemi costruttivi e le tecniche idriche. Il raffronto dei dati con le tradizioni locali e con contesti euromediterranei ha fatto individuare la Campania come punto di diffusione di tecniche e soluzioni. Questo studio è stato condotto nell'ambito del progetto europeo"Water Shapes.Meanings,uses and the architectural works of the most precious gift" coordinato dal CNR- Istituto per la Conservazione e la Valorizzazione dei Beni Culturali di Roma


Prezzo: € 16,00 ISBN 978 88 95913 35 3 Pag.139 ill.b/93 brossura   Dettagli |  ORDINA 
 
« 1 · 2 · 3 · 4 · 5 · 6 · 7 · 8 · 9 · 10 · 11 · 12 · 13 · 14 · 15 · 16 · 17 · [18] · 19 · 20 · 21 · 22 · 23 · 24 · 25 · 26 · 27 · 28 · 29 · 30 · 31 · 32 · 33 · 34 »
19/12/2008 -
Disegno contemporaneo all'Accademia di San Luca

Per una collezione del disegno contemporaneo mostra a cura di Francesco Moschini Roma, 20 dicembre 2008 - 19 marzo 2009 Accademia di San Luca Iniziativa voluta dal Consiglio Accademico dell'Accademia di San Luca che intende sottolineare l'attuale apertura dell'Accademia nei confronti del disegno contemporaneo di artisti, scultori e architetti, allo scopo di costituire un nuovo fondo all'interno delle già ampie collezioni storiche dell'Accademia (con disegni di figura e di architettura, a partire dalla fine del Cinquecento), fondo dedicato specificatamente a questo particolare momento espressivo della creatività contemporanea. Maggiori dettagli ed informazioni anhe sul sito di EdA alla pagina http://www.esempidiarchitettura.it/news.php?id=330
19/12/2008 -
Made Expo 2009 dal 4 al 7 Febbraio

In mostra per tutti i giorni di manifestazione i progetti di INSTANTHOUSE, il concorso promosso da Federlegno-Arredo in collaborazione con la Regione Lombardia e il Politecnico di Milano, che ha visto la partecipazione di 72 giovani progettisti alle prese con unità abitative singole e componibili, per l’accoglienza dei giovani ospiti della città di Milano in occasione dell’Expo 2015. Nella reception dei pad. 6/10 saranno visibili i plastici dei progetti migliori e il prototipo del vincitore.Mancano poche settimane alla seconda edizione di MADE expo, che si terrà dal 4 al 7 febbraio 2009 e che con oltre 1.600 aziende per circa 95.000 mq di esposizioni si conferma quale appuntamento irrinunciabile nel calendario fieristico internazionale. “Nonostante il periodo non certo facile per le imprese italiane – commenta Giulio Cesare Alberghini, amministratore delegato di MADE eventi srl - il settore dell’edilizia, che pure sta risentendo della crisi, cerca di trovare soluzioni nell’innovazione, nel progetto e nella ricerca e le aziende, confermando la loro partecipazione a MADE expo, dimostrano la loro fiducia nei confronti di una manifestazione che si presenta come il catalogo più completo di prodotti e tecnologie per costruire, ristrutturare e recuperare”.
7/12/2008 -
Arata Isozaki

Stefano Bucci sul Corriere della Sera di oggi domenica 7 Dicembre intervista il notissimo giapponese che,però,non apprezza il termine "Archistar".Isozaki ha appena vinto il concorso per la nuova stazione di Bologna (ricordiamo la bocciatura che la cittadinanza bolognese inflisse al progetto di Bofill) e costruirà uno dei tre grattacieli previsti per l'Expo 2015 a Milano.Nell'intervista sostiene che ,dalla Biennale del 1985 in poi,si progetta design piuttosto che architettura ed auspica,come tutti,che dalla attuale crisi economica,si esca progettando edifici realizzabili. No comment alla domanda del giornalista sulla pensilina degli Uffizi.
7/12/2008 -
Festival dell'Innovazione a Bari

L'Agenzia regionale per la tecnologia e l'innovazione preseduta da Gianfranco Viesti ha esposto 22 brevetti sviluppati nelle università pugliesi e 40 prototipi frutto di progetti condotti dai centri di ricarca e da imprese con il sotegno della regione.Da brevetti e prototipi sono già nate alcune società per svilupparli e commercializzarli:tra di essi un tessuto antibatterico,un conglomerato cementizio derivato da pneumatici fuori uso ma,sopratutto,la straordinaria realizzazione della Rotating Tower che verrà innalzata a Dubai su progetto di David Fisher.Gli 80 piani dell'edificio saranno interamente costruiti dal Gruppo Ge.Pi. di Altamura;ognuno di essi verrà realizzato separatamente e poi montato intorno ad una colonna centrale in modo da consentire il mutamento della forma esterna.
6/12/2008 -
Roma, monumento all'Olocausto a Villa Torlonia.

Luca Zevi e Giorgio Tamburini hanno progettato, per il Comune di Roma, il Museo Nazionale della Shoah all'interno di Villa Torlonia,residenza di Benito Mussolini e della sua famiglia.La giunta,guidata dal Sindaco Alemanno,ne ha deciso la realizzazione entro il 2011.Il progetto è stato donato al Comune dal Gruppo Lamaro,centenaria società immobiliare milanese.
5/12/2008 -
Architettura del Novecento a Tor Vergata

La Facoltà di Ingegneria della Università di Roma Tor Vergata,proseguendo un meritorio percorso di ricerca,organizza una serie di conferenze sulle più rilevanti opere architettoniche del Novecento a Roma e nel Centro Italia,attraverso il racconto di testimoni vicini ai progettisti.Oggi 5 Dicembre il tema è:"La Stazione Termini.Dai progetti ottocenteschi agli interventi di Mazzoni e Montuori".I successivi sono previsti il 14 Gennaio (Andrea Bruschi),il 21 Gennaio (Massimo Ridolfi),il 28 Gennaio (Maurizio Morandi) ed ,infine il 3 Febbraio (Hermann Shlimmel).Le conferenze si svolgono nell'Aula Conferenze della Facoltà di Ingegneria Tor Vergata in via del Politecnico 1,Roma,alle 15.
4/12/2008 -
Probabili origini del minimalismo giapponese

Le tasse di successione altissime e quindi l'altissimo costo del terreno,l'obbligo di spazio tra un edificio e l'altro per evitare il propagarsi di incendi dopo i frequenti terremoti,sarebbero questi i motivi all'origine della straordinaria capacità giapponese di concentrare ,con astratta semplicità,le funzioni degli edifici in spazi ridottissimi. A dimostrazione di ciò Casa Donna (allegato del Corsera di sabato 29 Novembre) illustra una bellissima casa unifamiliare di 40mq realizzata da Jun Igarashi Architects,vicino Sapporo.
3/12/2008 -
Urbs,rassegna internazionale delle trasformazioni urbane

Si è aperta oggi la rassegna URBS-Rassegna Internazionale sulle Trasformazioni Urbane, Domani alle ore 12.00, nell’ambito della seconda giornata della rassegna, sarà presentato il progetto dell’ Urban Center della città di Roma. Interverranno l’on. Marco Corsini Assessore all’Urbanistica di Roma, l’on. Umberto Croppi Assessore alla Cultura di Roma, il dr. Francesco Marcolini Presidente di Zétema e il dr. Fabio Battaggia Amministratore Delegato di Grandi Stazioni. la partecipazione è libera. Roma, Salone delle Fontane, Via Ciro il Grande.
3/12/2008 -
EDA numero 8

MATERIALI PER IL PROGETTO URBANO a cura di Maurizio Morandi con Elisa Palazzo e Bruno Pelucca All’inizio degli anni ’60 del secolo scorso fu riproposta l’attenzione alla progettazione della città. Cominciarono così a svilupparsi - soprattutto nel mondo anglosassone e in Italia - ricerche sul disegno urbano, riflessioni teoriche e sperimentazioni progettuali che cominciarono a individuare il tema del progetto urbano come campo specifico della progettazione............ Il tema monografico sarà oggetto di un seminario in occasione del quale saranno affrontati da illustri relatori i contenuti scientifici del numero monografico. PRESENTAZIONE Napoli 15 dicembre 2008, ore 09.30 Facoltà di Architettura di Napoli Dipartimento di Progettazione Urbana e di Urbanistica L’Arca di Noè_Biblioteca Interdipartimentale Marcello Canino Via Forno Vecchio, 36
3/12/2008 -
Nuova forme di abitazione

Les coopératives d’habitants Méthodes, pratiques et formes d’un autre habitat populaire a cura di Yann Maury Annunciamo volentieri la prossima pubblicazione presso il prestigioso editore belga Emile Bruylant di questo importante studio sulle cooperative di autocostruzione. Noi siamo interessati a questo argomento ed accoglieremo volentieri proposte di pubblicazioni su questi nuovi ed appassionanti temi. Ricordiamo il libro di nostra edizione,momentaneamente in ristampa,di M.Bertoni e A.Cantini "Autocostruzione associata ed assistita in Italia"
Drawings from architectural treatises
Tavole da "Le Fabbriche e i disegni di Andrea Palladio raccolti ed illustrati da Ottavio Bertotti Scamozzi e le Terme dei Romani".
Prima Edizione 1776-1783

Tomo I "Teatro, Basilica, Palazzi ed altre fabbriche in Vicenza" - Tav. XVIII e XXI
Ordina volume
Tomo 1 Tav. XVIII - Clicca per ingrandire Ingrandisci
Ordina volume
Tomo 1 Tav. XXI - Clicca per ingrandire Ingrandisci

Tomo II "Le Ville" - Tav. II e XIX
Ordina volume
Tomo 2 Tav. II - Clicca per ingrandire Ingrandisci
Ordina volume
Tomo 2 Tav. XIX - Clicca per ingrandire Ingrandisci

Tomo III "Le Chiese di Venezia, altre Fabbriche, Fabbriche ineseguite, il Ponte di Bassano" - Tav. VIII e XIV
Ordina volume
Tomo 3 Tav. VIII - Clicca per ingrandire Ingrandisci
Ordina volume
Tomo 3 Tav. XIV - Clicca per ingrandire Ingrandisci

Tomo IV "Le Terme dei Romani" - Tav. XVIII
Ordina volume
Tomo 4 Tav. XVIII - Clicca per ingrandire Ingrandisci

Fondazione Ludovico degli Uberti
 

created & hosted by WWW.MONDOWEB.IT
e-mail catalogo i nostri autori notizie The Architects' Journal novità Istituto Nazionale di Architettura e-mail tavole da trattati antichi i nostri autori