Cerca nel sito:
Newsletter:
 
[1] · 2 · 3 · 4 »
LA GARBATELLA A ROMA.Architettura e regionalismo
Francesca Romana Stabile
Ordina pubblicazione Undici anni dopo la nostra pubblicazione del primo studio di Romana Stabile sul quartiere Garbatella,l'autrice torna nuovamente a rileggere il quartiere con apparati iconografici e bibliografici tanto ricchi da essere , essi stessi ,un utile strumento di ricerca per lo studio della città di Roma agli inizi del Novecento. La borgata-giardino,infatti, realizzata nel corso del decennio 1920-1930 costituisce uno degli esempi più rappresentativi della ricerca e delle realizzazioni dell'Istituto Case Popolari di Roma i cui complessi residenziali,sorti nella prima fascia periferica della Capitale,sono stati un campo di sperimentazione per la cultura architettonica degli anni Venti. Prefazione di Paolo Marconi.

Pag.263,203 illustr.b/n ,ISNB 978 88 95913 41 4
Prezzo: € 30,00  Dettagli |  ORDINA 
FIGURA,SFONDO,SCHEMI CONFIGURAZIONALI.due saggi sull'architettura di Costantino Dardi
Bilò Federico
Ordina pubblicazione Questo libro raccoglie due testi su Costantino Dardi. Il primo "Dalla figura allo sfondo. Considerazioni sulla costruzione planimetrica" esamina i progetti che pongono la questione del disegno degli spazi aperti lavorando sul tema dell'intersezione tra paesaggio e linguaggio dell'architettura. Il secondo saggio "La scelta configurazionale: Costantino Dardi, Semplice Lineare Complesso, cerca di mettere a fuoco la nozione cardine della metodologia compositiva di Dardi e cioè la configurazione, analizzando il rapporto tra i fondamenti teorici del progetto e la sua pratica

Pagine 82, numerose illustrazioni in b/n, formato 12x17, ISBN 978 88 95913-40-7
Prezzo: € 12,00  Dettagli |  ORDINA 
LE TERME DEI ROMANI disegnate da Andrea Palladio e date in luce da R.Conte di Burlington e ripubblicate da Ottavio Bertotti Scamozzi
Bertotti Scamozzi O.
Ordina pubblicazione Dopo il gran successo di "Le Fabbriche e i Disegni di Andrea Palladio"pubblicato nel 1783 Bertotti Scamozzi intraprese la riedizione dei disegni palladiani delle Terme romane,per completare la sua straordinaria opera grafica su Andrea Palladio. I disegni erano stati già pubblicati nel 1730 a Londra da Lord Burlington che li aveva acquistati nella villa di Maser costruita da Palladio per Daniele Barbaro. Le riedizione di Bertotti Scamozzi, fu pubblicata nel 1785 a Vicenza e fu molto importante per la le indagini di storici e di archeologi di queste magnifiche strutture.

Formato 21x28,7,brossura pag.96,15 tavole b/n più 1 tavola fuori testo colori,ISBN 9788895913315
Prezzo: € 40,00   Dettagli |  ORDINA 
LE FABBRICHE E I DISEGNI DI ANDREA PALLADIO raccolte e illustrate da Ottavio Bertotti Scamozzi. Tomo III Chiese di Venezia. Altre Fabbriche. Fabbriche ineseguite. Il Ponte di Bassano. Progetti di Ponti
Bertotti Scamozzi O.
Ordina pubblicazione Con il volume III (IV nell’edizione originale) Bertotticonclude il gran lavoro di restituzione dell’opera di Andrea Palladio. In esso illustra non solo le due magnifiche chiese di San Giorgio Maggiore e del Redentore ma anche altre minori ed il bellissimo tempietto nella Villa Barbaro a Maser. Inoltre troviamo progetti di ponti di legno (quello di Bassano, unico realizzato) e progetti di ponti in pietra tra i quali il fantasioso e monumentale ponte a Rialto.

Formato 21x 28,7,brossura,164 pagine,54 ill.b/n 6 pagine allegati,54 ill.b/n,ISBN
Prezzo: € 40,00   Dettagli |  ORDINA 
LE FABBRICHE E I DISEGNI DI ANDREA PALLADIO raccolte e illustrate da Ottavio Bertotti Scamozzi. Tomo II. Le Ville ed altre Fabbriche di campagna
Bertotti Scamozzi O.
Ordina pubblicazione Il nome di Palladio è associato in tutto il mondo alle sue splendide soluzioni per le ville venete nelle quali egli associa la funzionalità dell’edificio agricolo al decoro di una residenza patrizia. La nostra edizione riunisce in un unico volume i due della prima edizione dedicati alle “Fabbriche di campagna”. A seguito della prefazione del I volume,dove Bertotti Scamozzi illustra la struttura generale della sua opera ,anche nella introduzione del volume II analizza le”Fabbriche……” : caratteri distributivi,elementi architettonici , ordini e le regole di progettazione architettonica di Andrea Palladio. Attraverso l’esame della simmetria,dei prospetti ,la continuità degli spazi interni,delle proporzioni armoniche (musicali) ed il rapporto della soluzione architettonica con il paesaggio,Bertotti arriva a definire che la caratteristica principale dell’architettura di Palladio è l’armonia.

Formato 21x29,7,brossura,304 pag.30 pag.allegati 103 ill.b/n,ISBN 97 88 95913 34 68 0
Prezzo: € 48,00  Dettagli |  ORDINA 
LE FABBRICHE E I DISEGNI DI ANDREA PALLADIO raccolte e illustrate da Ottavio Bertotti Scamozzi. Tomo I. Teatro, Basilica, Palazzi ed altre fabbriche in Vicenza.
Bertotti Scamozzi O.
Ordina pubblicazione ll primo volume comprende le Fabbriche di Vicenza e nella prefazione e nei testi che accompagnano i rilievi delle singole Fabbriche, OttavioBertotti Scamozzi presenta tutto il percorso compiuto perché “venissero compilate tutte le invenzioni di Andrea Palladio in un sol corpo… delineate e incise con accuratezza… con una discreta critica e con qualche considerazione sul metodo professato dal Palladio”. L’Autore, quindi, cerca di definire le caratteristiche principali dell’architettura di Andrea Palladio, tenendo conto delle “numerose e gravi alterazioni… tra le fabbriche eseguite e i disegni che ne ha pubblicato nel suo Trattato il Palladio…

Formato 21x29,7,brossura,232 pagine,30 pagine allegati 50 ill.b/n,ISBN 978 88 95913 33 9
Prezzo: € 44,00  Dettagli |  ORDINA 
IL DISEGNO LINEARE. Corso pratico per artisti e industriali
Schreiber G.
Ordina pubblicazione Nella nostra serie “Memoria e Cultura” si inserisce bene la ristampa di un notissimo testo scolastico pubblicato la prima volta nel 1872 nel pieno della diatriba sulla formazione didattica dell’architetto e dell’ingegnere civile. Il testo ebbe molto successo ed è tuttora ricercato dai cultori della materia. L’autore ,professore di matematica alla Scuola Politecnica di .Karlsruhe e poi preside delle scuole professionali del Gran Ducato di Baden,fondò nella prima metà del secolo XIX,la prima scuola di disegno industriale d’Europa.

Collana "Memoria & Cultura" 248 pag.formato 17x 24,bros.tutto ill.b/n,ISBN 978-88-959-13-38-4
Prezzo: € 12,00  Dettagli |  ORDINA 
L'ARCHITETTURA TRA INTERPRETAZIONE E PROGETTO
Bilò Massimo
Ordina pubblicazione Questo piccolo ma densissimo" breviario " condensa la lunga esperienza intellettuale dell'autore come progettista e come docente; esperienza intellettuale vera perchè derivata dal fare e dall'incessante curiosità del sapere , come testimonia l'ampia,pertinente ed utilissima, bibliografia. Il libro è dedicato agli studiosi della materia e ci piace citare la frase "Fare,saper fare e far sapere" frase certamente un pò abusata ma, in questo caso,molto adatta. Il testo è di agevole lettura e appare particolarmente utile a quanti sono impegnati, nei molteplici e diversi ruoli, dentro l’università; in particolare esso vuol essere un promemoria ragionato per studenti e dottorandi.

227 pag.formato 11 x 18,bros.,ISBN 978 88 95913 37 7
Prezzo: € 12  Dettagli |  ORDINA 
LA SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO
Costanzi Fantini E.
Ordina pubblicazione Questo libro deriva dall'esperienza diretta dell'Autore nell'ambito della gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro destinati ad uffici della Pubblica Amministrazione. Fornisce le linee di indirizzo e le procedure per la redazione dei Documenti della Sicurezza prescritti dal D.Legislativo numero 81 /2008 nonchè i Documenti-tipo quale utile riferimento da adattare alle realtà specifiche. La Parte I tratta del Documento Unico di Valutazione dai Rischi di Interferenza ( DVR) sia nella fase di affidamento che in fase di esecuzione del contratto mentre la Parte II tratta del Documento Unico di Valutazione dei Rischi di Interferenza (DUVRI) sia nella fase di affidamento che durante l'esecuzione del contratto. La Parte III,infine,tratta le sicurezza nei cantieri temporanei o mobili sia quelli dove è prevista una sola Impresa Esecutrice che quelli dove le Imprese sono più di una.

298 pag.formato 21 x 29,30,bros.tabelle e grafici,ISBN 978 88 95913 36 0
Prezzo: € 24,00  Dettagli |  ORDINA 
LA STRATEGIA DELL'ACQUA TRA TARDO-ANTICO E MEDIOEVO.Il caso Campania.
Genovese L.
Ordina pubblicazione A seguito del tramonto dell'impero romano d'Occidente, la difesa del territorio dalle invasioni barbariche fu affidata a castra,oppida e città fortificate. Ogni postazione doveva ,quindi,essere autosufficiente e ,nel costruire questi presidi, particolare attenzione fu posta all'approvvigionamento idrico indispensabile sia in pace che in guerra. In questo volume troviamo una accurata analisi di scritti storici e di trattatistiche di argomento militare che permette di individuare i sistemi costruttivi e le tecniche idriche. Il raffronto dei dati con le tradizioni locali e con contesti euromediterranei ha fatto individuare la Campania come punto di diffusione di tecniche e soluzioni. Questo studio è stato condotto nell'ambito del progetto europeo"Water Shapes.Meanings,uses and the architectural works of the most precious gift" coordinato dal CNR- Istituto per la Conservazione e la Valorizzazione dei Beni Culturali di Roma


Prezzo: € 16,00 ISBN 978 88 95913 35 3 Pag.139 ill.b/93 brossura   Dettagli |  ORDINA 
 
« 1 · 2 · 3 · 4 · 5 · 6 · 7 · 8 · 9 · 10 · 11 · 12 · 13 · 14 · 15 · 16 · [17] · 18 · 19 · 20 · 21 · 22 · 23 · 24 · 25 · 26 · 27 · 28 · 29 · 30 · 31 · 32 · 33 · 34 »
15/1/2009 -
Giulio Giorello in conferenza

Martedì 20 gennaio 2009 alle ore 20.00 Giulio Giorello terrà all’Accademia di architettura di Mendrisio (Università della Svizzera italiana) una conferenza pubblica dal titolo Sulla libertà. Autore di numerosi saggi e pubblicazioni, Giorello è un’autorevole voce della cultura filosofica e scientifica italiana ed un attivo promotore del dialogo tra laicità e fede, soprattutto per quanto riguarda l’ambito della ricerca scientifica.
14/1/2009 -
Nuovo fascicolo di EDA

Oggi viene presentato a Firenze alla Facoltà di Architettura ,Complesso di Santa Verdiana il fascicolo monografico di EDA-Esempi di Architettura "Materiali per il progetto urbano"curato da Maurizio Morandi.Intervengono Raffaele Paloscia,Olimpia Niglio,Maurizio Morandi,Fabrizio Rossi Prodi,Marco Massa e Gabriele Corsan.
14/1/2009 -
Cortona,piccoli musei crescono......

Sul Corriere della Sera di domenica 11 Gennaio,Stefano Bucci racconta la storia del museo di Cortona,partendo dalla mostra ,ora in corso presso il MAE (Museo dell'Accademia Etruca) ospitato nel Palazzo Casali e definito da Bucci "un buon modello di piccolo museo locale con vocazione internazionale"La mostra ospita trenta capolavori etruschi provenienti dall'Hermitage e si svolge,in parte,negli ambienti restaurati da Giovanni Longobardi ed altri. La mostra sarà aperta fino al 23 Gennaio.
11/1/2009 -
Morte di Ugo Sasso

L’architetto Ugo Sasso ha perso la vita il 9 gennaio 2009 in Venezuela,una breve tappa del viaggio verso Berkley, dove lo aspettava lo scienziato Fritjof Capra.Ugo Sasso era un bioarchitetto nel significato del termine che lui stesso aveva contribuito a definire, fondando nel 1991 a Bolzano l’Istituto nazionale di bioarchitettura. Allora in Italia la parola “ecologia” era quasi sconosciuta dall’opinione pubblica ma già da qualche anno lui trascinava un pugno di presunti architetti visionari nel Nord dell’Europa a vedere come bisognava costruire per rispettare l’uomo e l’ambiente. Laureatosi nel 1971 con Carlo Scarpa, Sasso ha collaborato con i grandi della progettazione ecologica (Kroll, Krusche, Kier), direttore scientifico della “Rivista di bioarchitettura”, ha tenuto corsi e master in numerose università italiane, ha realizzato a Bolzano nel 1994 il primo condominio ecologico italiano finanziato con soldi pubblici. Nel vasto panorama internazionale della bioarchitettura Ugo Sasso ha portato un concetto originale tutto italiano, quello che il progetto ecologico non deve esaurirsi nell’edificio eco-sostenibile, ma deve avere al centro l’uomo, la qualità sociale del vivere della persona che vi andrà ad abitare, la sua l’appartenenza al luogo geografico e sociale, la salvaguardia del suo mondo di relazioni stratificatosi attraverso il tempo nelle città e nei paesi.
8/1/2009 -
Regolamento edilizio a Roma

Da un interessante articolo di Julia Giavi Langosco su Italia Oggi del 7 Gennaio 2009 apprendiamo che il nuovo Regolamento edilizio del Comune di Roma dovrebbe essere quasi pronto.Molte le novità tra cui una che piacerebbe vedere attuata in tempi ragionevolmente brevi e cioè l'applicazione del "cambio di destinazione d'uso" ai tantissimi edifici demaniali che giacciono inutilizzati nel tessuto urbano mentre c'è una grande domanda di case a costi ragionevoli.Non si vede, infatti, perchè studenti e giovani famiglie siano per forza costretti a vivere in periferie lontanissime e ,per tante ragioni,mal collegate.Solo per dirne una è inutile lamentarsi del traffico se poi chi lavora deve usare mezzi privati.Che cosa dire poi di questi quartieri centrali o semi centrali praticamente infestati da banche e uffici? Luoghi senza giovani,senza bambini,senza vecchi,luoghi morti.
7/1/2009 -
Cersaie sempre a Bologna

BolognaFiere e Cersaie, il più importante Salone Internazionale della Ceramica per l’Architettura e le costruzioni, hanno confermato la propria partnership anche per il triennio 2010-2012. L’intesa è stata annunciata oggi a Bologna da Federico Minoli, Amministratore Delegato di BolognaFiere, e da Alfonso Panzani e Vittorio Borelli, rispettivamente Presidente di Confindustria Ceramica e Presidente della Commissione Attività Promozionali e Fiere dell'Associazione che promuove Cersaie
7/1/2009 -
Urbania a Bologna

A Bologna dal 29 al 31 gennaio 2009 il Quarto Festival Internazionale dell’Urbanistica, Urbania. Tre giorni di incontri e dibattiti per esplorare lo scenario metropolitano contemporaneo. Dall’emergenza abitativa al consumo di suolo, dalle politiche di risparmio energetico a quelle per la tutela del paesaggio, le idee e le esperienze di urbanisti, architetti, scrittori, artisti, amministratori pubblici, italiani e internazionali. Tra gli ospiti l’architetto cileno Alejandro Aravena, premiato con il Leone d’argento all’ultima Biennale di Venezia per il progetto di autocostruzione residenziale low-cost "Elemental", che sarà protagonista di una lezione magistrale. Inoltre sarà presentato il Documentario “Storie di Housing Sociale: Viaggio in Europa” di Marco Santarelli e Gianluca Torelli e si terrà l'incontro "Housing is back"
27/12/2008 -
Architecture for Humanity e il Codice Hammurabi

L'ultima newsletter di Architecture for Humanity(www.architectureforhumanity.org) pone una domanda molto interessante alla quale Dedalo non sa rispondere ma forse qualcuno dei visitatori sì.La domanda è questa: esiste un codice dell'edilizia anteriore a quello di Hammurabi del 1760 avanti Cristo? Per l'esattezza il codice Hammurabi è il primo codice civile nel quale si parla di regole per l'ambiente costruito.Se esiste e ne siete a conoscenza rispondete ad Architecture for Humanity e a Dedalo,per conoscenza.
21/12/2008 -
Facciate di Palladio in mostra a Venezia

Architettura delle facciate: chiese di Palladio Tolentini, Santa Croce 191 Venezia Dal 15 dicembre 2008 al 30 gennaio 2009 Si è aperta il 15 dicembre nella sede dei Tolentini dell\'Università Iuav la mostra dedicata a Palladio \"Architettura delle facciate: le chiese di Palladio a Venezia. Nuovi rilievi, storie, materiali\". In occasione del quinto centenario della nascita dell\'architetto l\'Università Iuav di Venezia, con il sostegno della Fondazione Venezia e il patrocinio della Commissione nazionale italiana per l\'Unesco e dell\'Unesco stesso, ha realizzato un progetto di grande impegno scientifico e culturale: i rilievi fotogrammetrici e laser scanner delle quattro facciate delle chiese veneziane di San Pietro di Castello, San Francesco della Vigna, Redentore e San Giorgio Maggiore. L\'iniziativa è nata dalla volontà di colmare un vuoto nell\'ambito degli studi palladiani: l\'assenza di un corpus di rilievi dei quattro edifici omogeneo e con dati attendibili e confrontabili fra loro. I nuovi rilievi, che comprendono anche numerosi dettagli architettonici e decorativi, sono un contributo offerto alla comunità scientifica internazionale. Maggiori informazioni sul sito: http://circe.iuav.it/palladio/index.htm
21/12/2008 -
Ancora Palladio

Andrea Palladio in the Nexus Network Journal vol. 10, no. 2 The Autumn 2008 issue of the Nexus Network Journal, published in November and dedicated to the 500th anniversary of the birth of Andrea Palladio is now online at the Springer Link site:This special anniversary issue was co-edited by Stephen R. Wassell and Kim Williams. Here are the contents of this special issue: Letter from the Editors 211 Stephen R. Wassell and Kim Williams Canons of Form-Making 213 Stephen R. Wassell. Andrea Palladio (1508-1580) 227 Lionel March. Palladio, Pythagoreanism and Renaissance Mathematics 245 Buthayna Eilouti. A Formal Language for Palladian Palazzo Façades Represented by a String Recognition Device 269 Tomás García-Salgado. A Perspective Analysis of the Proportions of the Villa Rotonda: Making Visible the Invisible 283 Carl Bovill. The Doric Order as a Fractal 291 Michael Duddy. Roaming-Point Perspective: A Dynamic Interpretation of the Visual Refinements of the Greek Doric Temple 307 Roberto B.F. Castiglia, Marco Giorgio Bevilacqua. The Turkish Baths in Elbasan: Architecture, Geometry and Well-Being 323 Anat David-Artman. Mathematics as the Vital Force of Architecture Didactics 331 Christopher Stone. The Use of Linear Fractional Transformations to Produce Building Plans Geometer’s Angle 343 Rachel Fletcher. Dynamic Root Rectangles Part Three: Root-Three Rectangles, Palladian Applications Book Reviews 375 Kim Williams. Andrea Palladio: The Villa Cornaro in Piombino Dese, Branko Mitrovic and Stephen R. Wassell, eds. 379 Sylvie Duvernoy. Architettura e Musica nella Venezia del Rinascimento, Deborah Howard and Laura Moretti, eds.
Drawings from architectural treatises
Tavole da "Le Fabbriche e i disegni di Andrea Palladio raccolti ed illustrati da Ottavio Bertotti Scamozzi e le Terme dei Romani".
Prima Edizione 1776-1783

Tomo I "Teatro, Basilica, Palazzi ed altre fabbriche in Vicenza" - Tav. XVIII e XXI
Ordina volume
Tomo 1 Tav. XVIII - Clicca per ingrandire Ingrandisci
Ordina volume
Tomo 1 Tav. XXI - Clicca per ingrandire Ingrandisci

Tomo II "Le Ville" - Tav. II e XIX
Ordina volume
Tomo 2 Tav. II - Clicca per ingrandire Ingrandisci
Ordina volume
Tomo 2 Tav. XIX - Clicca per ingrandire Ingrandisci

Tomo III "Le Chiese di Venezia, altre Fabbriche, Fabbriche ineseguite, il Ponte di Bassano" - Tav. VIII e XIV
Ordina volume
Tomo 3 Tav. VIII - Clicca per ingrandire Ingrandisci
Ordina volume
Tomo 3 Tav. XIV - Clicca per ingrandire Ingrandisci

Tomo IV "Le Terme dei Romani" - Tav. XVIII
Ordina volume
Tomo 4 Tav. XVIII - Clicca per ingrandire Ingrandisci

Fondazione Ludovico degli Uberti
 

created & hosted by WWW.MONDOWEB.IT
e-mail catalogo i nostri autori notizie The Architects' Journal novità Istituto Nazionale di Architettura e-mail tavole da trattati antichi i nostri autori