Newsletter:
Cerca nel sito:
Home Page i nostri autori catalogo tavole da trattati antichi notizie novità email Home Page Home Page
[1] 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 »
Sezione: Architettura
AMBIENTE E CULTURA DELL'ABITARE
Battisti A. Tucci F.

La trattazione ruota attorno a diverse questioni-chiave, tra cui il ruolo dell'architettura nel suo più intimo significato. L’identità tipologica dell'insediamento umano in rapporto alle trasformazioni morfologiche indotte da una cultura dell'ambiente; l'uso progettuale dei sistemi di interazione con i fattori bioclimatici e componenti ecosostenibili

Descrizione:

Note: 2000, pp. 243 FUORI STAMPA
Prezzo: € 33,00
Sezione: Architettura
ARCHITETTURA E TOPOLOGIA
Di Cristina G.

Per una teoria spaziale dell'Architettura. Le idee e i concetti della geometria topologica vengono utilizzati come strumenti di analisi dell'architettura, capaci di descrivere modalità e procedure compositive, così da essere, a loro volta, strumenti operativi nell'ideazione del progetto e la topologia viene assunta come "risorsa concettuale" per la disciplina architettonica.

Descrizione:

Note: 2002,pp. 116
Prezzo: €18,00
Sezione: Architettura
ARCHITETTURA IPERSOSTENIBILE
Felici M.

Un linguaggio progettuale può essere sostenibile se costituisce un adeguato strumento per sviluppare processi logici che contribuiscano alla costruzione di una forma mentis aperta, incrementale e condivisa, in giusta osmosi tra globale e locale. INDICE Sul linguaggio della sostenibilità Sostenibilità e comunicazione Sostenibilità e architettura contemporanea Ipertesto Verso un'estetica dell'architettura ecologica I linguaggi progettuali come espressione della forma mentis collettiva

Descrizione:

Note: 2006 pp. 161 illust. b/n ISBN 8886599889
Prezzo: € 16,00
Sezione: Architettura
ARCHITETTURE 1970 - 1996 Giovanni Rebecchini
Rebecchini G.

Trent’anni di professione in questa monografia che presenta le opere più importanti del noto architetto romano, tra cui l’Auditorium di Potenza, la città della musica e dell’arte, e gli alberghi di Roma e Sesto fiorentino.

Descrizione:

Note: 1997,pp. 200
Prezzo: € 23,00
Sezione: Architettura
ARCHITETTURE AL MARGINE 07
a cura di Alfredo Foresta e Tiziana Panareo. Introduzione di Alberto Ferlenga,Margherita Guccione e Marco Mulazzani.

L’Almanacco è un monitoraggio del territorio salentino attraverso le esperienze professionali dei giovani architetti salentini e le realizzazioni che evidenziano lo stato dell'arte delle imprese edilizie che meglio coniugano ricerca e sviluppo a supporto di una qualità architettonica e ambientale che merita di essere conosciuta

Descrizione:
L’Almanacco è un monitoraggio del territorio salentino attraverso le esperienze professionali dei giovani architetti salentini e le realizzazioni che evidenziano lo stato dell'arte delle imprese edilizie che meglio coniugano ricerca e sviluppo a supporto di una qualità architettonica e ambientale che merita di essere conosciuta. In controtendenza alla onnipresente presenza delle archistar, in questa collana, si tenta una presa di posizione, una scelta, un percorso, una ricerca, dove riflettere, discutere, misurare la qualità ambientale e architettonica del territorio salentino. Probabilmente il merito non va individuato nei contenuti o nella metodologia, o per le contraddizioni evidenziate dagli autori ma nel coinvolgimento di tutte le parti attive che ad ogni grado governano i cambiamenti delle città. Le realizzazioni sono 21 e le tipologie sono varie:centri commerciali, case unifamiliari, scuole, recuoeri dell'esistente, alberghi. 2008 - pp.143 - cm 21x24 - illustrazioni b/n e a colori . ISBN 88-95913-04-09
Note: Collana "Punto a sud-est".
Prezzo: €15,00
Sezione: Architettura
ASPETTI DELLA FORMA NELL'ARCHITETTURA.
Bilò Massimo

Questo libro,non a caso dedicato agli studenti, raccoglie,come recita il suo sottotitolo,materiali per le lezioni di teorie della progettazione architettonica contemporanea e deriva dalle lezioni che l'autore ha tenuto e sta tenendo presso la Facoltà di Architettura "Ludovico Quaroni" a Roma.I due titoli precedenti "Caratteri funzionali degli edifici" 2001 ed " Elementi del progetto di architettura",2008 sono stati pubblicati dalla nostra casa e sono sempre disponibili.

Descrizione:

Note: Pagine 62, formato 17x24, brossura, ISBN 9 788895 913193.
Prezzo: € 8,00
Sezione: Architettura
AUTOCOSTRUZIONE ASSOCIATA E ASSISTITA IN ITALIA.Progettazione e processo edilizio di un modello di Housing Sociale
Massimiliano Bertoni, Andrea Cantini. Prefazione di G.Cusatelli, Premessa di M.G.Pinagli

Negli anni più recenti l’autocostruzione in Italia è passata da oggetto di interesse di pochi specialisti a fenomeno cui si rivolgono le attenzioni di molti, crescendo ed assumendo nuovi e diversi connotati, tutti legati alla caratteristica natura di questo modello edilizio: “si parla di autocostruzione quando una casa viene costruita dalle stesse persone che la abiteranno”.

Descrizione:
Negli anni più recenti l’autocostruzione in Italia è passata da oggetto di interesse di pochi specialisti a fenomeno cui si rivolgono le attenzioni di molti, crescendo ed assumendo nuovi e diversi connotati, tutti legati alla caratteristica natura di questo modello edilizio: “si parla di autocostruzione quando una casa viene costruita dalle stesse persone che la abiteranno”. A più di venticinque anni dalle prime esperienze in Italia, la logica dell'autocostruzione associata ed assistita sta passando dalla fase sperimentale a quella di sistema, rappresentando una strategia privilegiata per affrontare le necessità di fasce sociali in condizioni di vulnerabilità od esclusione abitativa, strettamente connessa all’evoluzione di nuove politiche di housing che nascono dalla volontà di canalizzare forme di cooperazione ad alto valore sociale. Risultato di un approfondito ed innovativo percorso di ricerca nato all’interno del Dipartimento di Progettazione della Facoltà di Architettura di Firenze, durato circa due anni, il volume elabora nuovi strumenti da considerare come supporto conoscitivo e operativo per la progettazione di questa poliedrica tipologia di intervento: si è cercata una chiave per interpretare l’evoluzione e le tendenze attuali dell’autocostruzione associata ed assistita, un'analisi critica per definirne i confini ed individuare l'influenza che alcuni fattori hanno sull’ottimizzazione dei processi. Obiettivo del libro è mostrare i limiti e le zone d’ombra non coperte e affrontate dalle strategie attuali, indicando il percorso possibile attraverso il quale avviare la progettazione di nuovi approcci e sperimentazioni. Un’ampia parte del libro è dedicata alla schedatura, documentazione grafica e fotografica di 36 interventi di autocostruzione associata realizzati in Italia dai primi anni ’80 ad oggi. INDICE PREFAZIONE di G.Cusatelli PREMESSA di M.G.Pinagli INTRODUZIONE CAPITOLO 1 IL DISAGIO ABITATIVO La casa e il benessere Lo svantaggio abitativo 1.1 NUOVE DINAMICHE DELL’ESCLUSIONE ABITATIVA Le tendenze della domanda sociale 1.1.1 L’ESCLUSIONE ABITATIVA STRUTTURALE Linea di povertà ed esclusione sociale Immigrazione: la “normalità” del limite 1.1.2 L’ESCLUSIONE ABITATIVA NON STRUTTURALE Sentirsi poveri: la “zona grigia” Le famiglie a rischio di povertà Indipendenza abitativa differita 1.2 LINEE DI TENDENZA DEL MERCATO ABITATIVO 1.2.1 LA PROPRIETÀ L’incremento dei valori immobiliari Il boom della domanda abitativa primaria Aumento dei costi di costruzione Dall’affitto alla proprietà Case senza gente 1.2.2 VIVERE IN AFFITTO La crescita dei prezzi del mercato locativo La liberalizzazione dei canoni La crisi dell’edilizia sociale L’erosione dello stock in affitto 1.2.3 L’INSODDISFAZIONE ABITATIVA 1.2.4 ASPETTI FINANZIARI ED ECONOMICI Il calo dei tassi ipotecari Difficoltà di accesso al credito La diminuzione del risparmio e la crescita dell’indebitamento 1.3 L’AUTONOMIA ABITATIVA E L’INCLUSIONE SOCIALE 1.4 WELFARE ATTIVO 1.5 STRUMENTI INNOVATIVI DI HOUSING SOCIALE Tipologie di housing sociale II “self help” e l’autocostruzione CAPITOLO 2 L’AUTOCOSTRUZIONE 2.1 L’AUTOCOSTRUZIONE COME PRATICA STORICA 2.1.1 L’AUTOCOSTRUZIONE NEL ‘900 IN ITALIA 2.1.2 L’AUTOCOSTRUZIONE NEL ‘900 ALL’ESTERO Il self-help negli Stati Uniti d’America Il self-building in Inghilterra Esperienze significative all’estero 2.1.3 CONCLUSIONI 2.2 LA SITUAZIONE ITALIANA 2.2.1 CHE COS’È L’AUTOCOSTRUZIONE 2.2.2 IL RINNOVATO INTERESSE IN ITALIA 2.3 DEFINIZIONI E TIPOLOGIE DI AUTOCOSTRUZIONE Autorecupero, automanutenzione e autocostruzione 2.3.1 GRADO DI RIDUZIONE DELLA DELEGA Autogestione Autofinitura e Autoallestimento Autocostruzione Parziale / Totale 2.3.2 FORMA AGGREGATIVA Autocostruzione Individuale / Associata 2.3.3 ORGANIZZAZIONE DELL’ATTIVITÀ PRODUTTIVA Autocostruzione in Parallelo / in Serie / Mista 2.3.4 GRADO DI AUTONOMIA GESTIONALE Autocostruzione Spontanea / Assistita 2.3.5 GRADO DI INTERVENTO PUBBLICO Autocostruzione Privata / Agevolata / Pubblica 2.3.6 GRADO DI OMOGENEITÀ DEL GRUPPO Autocostruzione Multietnica / Omogenea / Compatta 2.3.7 FORMA DI POSSESSO Autocostruzione in Proprietà / in Affitto 2.4 QUALE AUTOCOSTRUZIONE OGGI? CAPITOLO 3 IL PROCESSO EDILIZIO IN AUTOCOSTRUZIONE ASSOCIATA ED ASSISTITA 3.1 ATTORI DEL PROCESSO EDILIZIO 3.1.1 LA COOPERATIVA DI AUTOCOSTRUTTORI Gli autocostruttori Analisi statistico-sociologica Il ruolo della Cooperativa La partecipazione L’autorealizzazione Una comunità di autocostruttori I conflitti e le regole 3.1.2 IL COMMITTENTE 3.1.3 L’ENTE PER L’AUTOCOSTRUZIONE ASSISTITA Governare la complessità Le Agenzie Locali -L’unità di mediazione -L’unità tecnico-professionale 3.1.4 LE IMPRESE EDILI ESTERNE 3.1.5 I PRODUTTORI DI COMPONENTI E MATERIALI I prodotti edilizi I prodotti software 3.1.6 GLI ENTI PUBBLICI Lo Stato Pubbliche Amministrazioni locali Aziende per l’edilizia residenziale pubblica Università ed Istituti Nazionali di Ricerca 3.1.7 IL CENTRO DI RICERCA E FORMAZIONE 3.1.8 GLI ENTI FINANZIARI ED ASSICURATIVI Gli istituti di credito Gli istituti assicurativi 3.2 LE FASI DEL PROCESSO EDILIZIO 3.2.1 SET-UP 3.2.2 SELEZIONE 3.2.3 START-UP 3.2.4 CANTIERE 3.2.5 CONSEGNA E FINITURA CAPITOLO 4 PROGETTARE LA CASA AUTOCOSTRUITA 4.1 PROGETTARE PER L’AUTOCOSTRUZIONE Il percorso progettuale Formazione dei professionisti - “Learnig by doing” 4.1.1 TIPOLOGIE DI RIFERIMENTO Criteri tipologici per l’autocostruzione associata Alcuni tipi edilizi adottabili per l’autocostruzione 4.1.2 PROGETTAZIONE PARTECIPATA I gradi della partecipazione Progettazione “coinvolta” 4.1.3 PROGETTAZIONE INTERCULTURALE Lo spazio “sentito” Punti di riferimento Facilitatori dell’abitare Autocostruzione interculturale 4.1.4 EDILIZIA EVOLUTIVA Il concetto di evolutività La gamma delle situazioni possibili 4.1.5 IL CANTIERE IN AUTOCOSTRUZIONE Direzione dei lavori e Direzione del cantiere L’architetto mediatore Formazione “on the job” Il luogo della baracca La curva dell’entusiasmo La sindrome dell’autocostruttore I cantieri sociali dell’autocostruzione La flessibilità del cantiere Sicurezza sul cantiere 4.2 LE TECNOLOGIE APPROPRIATE L’evoluzione delle tecnologie per l’edilizia L’autocostruzione e l’innovazione tecnologica 4.2.1 LA COSTRUZIONE FACILITATA I fattori condizionanti le scelte tecnologiche 4.2.2 IL MERCATO DEI PRODOTTI PER L’AUTOCOSTRUZIONE 4.2.3 AUTOCOSTRUIBILITÀ DEL SISTEMA EDILIZIO Supporto strutturale Opere di completamento 4.3 COSTI E TEMPI Valore di mercato ed autocostruzione Autocostruzione assistita ed edilizia convenzionale I tempi dell’autocostruzione CAPITOLO 5 AUTOCOSTRUZIONE E SOSTENIBILITÀ 5.1 SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE 5.1.1 BIOEDILIZIA E ARCHITETTURA BIOCLIMATICA Bioedilizia e Edilizia bioecologica Architettura bioclimatica 5.1.2 AUTOCOSTRUZIONE SOSTENIBILE 5.2 SOSTENIBILITÀ SOCIALE Mixofobia e nomadismo psicologico 5.2.1 CONSOLIDAMENTO DEI LEGAMI SOCIALI ED INTERCULTURALI Aspetti di integrazione socio-urbanistica ALLEGATO 'A' ESPERIENZE DI AUTOCOSTRUZIONE ASSOCIATA -AUTOCOSTRUZIONE ASSOCIATA SPONTANEA -AUTOCOSTRUZIONE ASSOCIATA ED ASSISTITA Alisei A.L.E.R. Lombardia AriaCoop Società Cooperativa Consorsio abn - A&B Network Sociale P.AU.CA. - Progetto AUtocostruzione Carpenedolo Altre esperienze ALLEGATO FOTOGRAFICO ALLEGATO 'B' QUADRO NORMATIVO -NORMATIVA NAZIONALE -NORMATIVA REGIONALE BIBLIOGRAFIA RINGRAZIAMENTI
Note: PAGINE: 409 ILLUSTRAZIONI: tutto illustrato b/n, tabelle di dati, grafici e progetti nel testo. FORMATO: cm 17 x 24 RILEGATURA: brossura ANNO: 2008 CODICE ISBN : 978-88-95913-05-6 FUORI STAMPA
Prezzo: € 38,00
Sezione: Architettura
BUILDING BY SIGNS
Bianchi A.

Quattro capitoli descrivono il rapporto tra l’architettura e le sue forme di esplicitazione. Il disegno, il simbolo, il progetto di nuovi edifici e il recupero di quelli esistenti Il volume si completa con un’appendice che illustra metodologie di disegno tradizionali tradotte nel linguaggio informatico

Descrizione:

Note: 2003, pp. 173 FUORI STAMPA
Prezzo: € 15.00
Sezione: Architettura
BUILDING BY SIGNS,COSTRUIRE PER SEGNI.Disegno memoria progetto
Bianchi A.

In questa seconda edizione,ampliata e modificata rispetto a quella del 2003,l'autore rivisita, con la diversa prospettiva aperta dall'evolversi delle tecnologie,i temi del suo primo saggio.Alessandro Bianchi è docente presso la Facoltà di Architettura e Società del Politecnico di Milano e Ricercatore di ruolo nel Dipartimento di Architettura e Pianificazione (DAP) dal 2005. Negli apparati troviamo il repertorio dei temi affrontati,il repertorio delle immagini e delle fonti ed ampia bibliografia.

Descrizione:
Indice :architettura e disegno(evoluzione,metodo dell'architetto,rivoluzioni tecniche,disegno e fotografia,disegno della tecnica verso la tecnica del progetto,geometrie non euclidee);architettura e simbolo(sacro e profano,equivoco tra ornamento e simbolo,espressione simbolica dell'architettura);architettura e progetto(il progetto come scelta dialettica,concretezza dell'azione progettuale,identificazione dell'architettura urbana);architettura e recupero(il concetto di recupero,il caso delle Terme di Diocleziano a Roma,l'edificio e la rappresentazione urbana,il contesto come libero arbitrio dell'architettura).L'ampia appendice è dedicata, con il supporto di molte illustrazioni,alle applicazioni tecniche nel progetto di recupero:teorie del rilievo per il progetto,dal rilievo all'ortofotopiano,fotorealismo tra colore e luce,colore come attributo della linea,ipotesi di classificazione cromatica,l'archivio informatizzato,le routes per la ricerca d'archivio,formati o estensioni dei files,contenuto dei files e trasmissibilità,masterizzazione.
Note: SECONDA EDIZIONE 2010 PAGINE 177,FORMATO 17X24,BROSSURA,NUMEROSE ILLUSTRAZIONI B/N,ISBN 978 88 95913 23 0 ATTENZIONE! FUORI STAMPA RISTAMPA NON PREVISTA.
Prezzo: € 15
Sezione: Architettura
CARATTERI FUNZIONALI DEGLI EDIFICI
Bilò Massimo

Il testo approfondisce la natura e il ruolo della funzione degli edifici. Tra gli argomenti trattati: la funzione e le sue connotazioni; l'aspetto funzionale della forma; lo spazio in rapporto alla distribuzione delle funzioni; i requisiti della distribuzione; l'intervento di recupero; la funzione e la norma

Descrizione:

Note: 2001, pp. 72
Prezzo: € 9,00
i nostri autori catalogo tavole da trattati antichi notizie novità Home Page
created & hosted by MONDOWEB